Lancio palloncini 2018

Giovedì 15 febbraio tantissime le persone riunite per testimoniare la loro presenza nella lotta al cancro infantile e per ricordare il coraggio, la forza, l’eroismo dei bambini e degli adolescenti malati di cancro e loro famiglie.
Palloncini e nastri dorati per tutti, a Siano Salerno, nel piazzale dell’Istituto Comprensivo via Spinelli. Hanno partecipato: il Sacerdote Don Crescenzo Aliberti, il Preside Rosario Pesce e le maestre, il Sindaco del comune di Siano dt. Giorgio Marchese, l’Assessore alla salute e benessere dott.ssa Giovanna Albano, l’Assessore alle politiche sociali Rocco Di Filippo, dott.ssa Grazia Paradiso Presidente dell’associazione Chiara Paradiso, le associazioni: “inCONTATTO”, “Cicli Botta”, “Bimbi in salute”, “Croce Azzurra Protezione Civile Siano”, Scuola Paritaria Giardino d’Infanzia Valentina, Palestra Manola Rumma, i Volontari dell’associazione Chiara Paradiso, parenti, amiche e amici della piccola Francesca.

“Ho pensato e ripensato mille volte a questo momento,a questo giorno,all’opportunità o meno di esserci e a cosa dire.Ma alla fine ho capito che non servono le parole,non ci sono frasi o insegnamenti da dare,ciò che serve è il coraggio,si il coraggio di affrontare per la prima volta senza veli e senza filtri il mio dolore,a cui non c’è consolazione.Oggi ho avuto la forza di affrontare e combattere il nemico.Ma è giunto il momento che io metta a disposizione questo dolore per aiutare gli altri bambini che come Francy ,purtroppo ,l’hanno conosciuto.Sono qui oggi soprattutto per sensibilizzare tutti a non accettare più il nemico considerandolo invincibile,a combatterlo quotidianamente,rendendo possibile la ricerca,aiutando le famiglie che assistono i bambini malati ,dando conforto negli ospedali,cercando di rendere il dolore meno insopportabile.
Diamo Amore ai bambini malati,aiutiamoli a vedere aldilà’ di una stanza di ospedale e combattiamo insieme per dargli più dignità.Sono certa che Francesca oggi sarà felice ,ci guarderà ,applaudirà e sarà orgogliosa della sua mamma.
Sono felice di essere qui è spero che da oggi riuscirò a vedere il mondo con il colore di questi palloncini e m’impegnerò per fare in modo che tutti i bambini lo vedano come me.
Lo farò per Francesca, per Chiara e per tutti i bimbi del mondo.Grazie.
-Maddalena Vetrano” Testimonianza della Grande Mamma della piccola grande Guerriera Francesca

27912834_10215558769352315_6901783252569096318_o
28161452_10215558755271963_8031408304990163919_o
28165218_10215558750391841_174598766415917380_o
27993296_10215558753751925_8367311272373794486_o

Foto: http://www.associazionechiaraparadiso.it/giornata-mondiale-per-la-lotta-al-cancro-infantile-2018/

P.S.: L’evento sul territorio di Pontecagnano Faiano è stato annullato per intralcio al traffico aereo, così come segnalato nel tardo pomeriggio del 14 febbraio da un funzionario dell’ENAC.

Giornata Mondiale

LANCIO DI PALLONCINI
Giovedì 15 febbraio 2018
In contemporanea, alle ore 11.00, in piazze, scuole e ospedali di numerose località d’Italia, saranno lanciati in aria 15.000 palloncini per celebrare la Giornata Mondiale contro il tumore infantile e dell’adolescente.

L’associazione Chiara Paradiso organizza il lancio dei palloncini coinvolgendo il Comune di Pontecagnano Faiano Salerno e l’Istituto comprensivo “Dante Alighieri”. Per turnazione equa, l’associazione coinvolge, di anno in anno, un istituto diverso. Presente il Sindaco dt Ernesto Sica e i rappresentanti della giunta comunale.

Il cancro infantile e dell’adolescente, ancora oggi è un fenomeno che riguarda tutti i paesi. Secondo l’ultimo rapporto dell’International Agency for Research on Cancer (IARC), l’Agenzia dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, pubblicato dalla rivista The Lancet Oncology, in trenta anni, nel mondo, sono aumentate le diagnosi di cancro infantile e dell’adolescente e solamente nel decennio 2001 – 2010 l’incidenza è stata del 13% in più.

 Solo in Italia – ogni anno – si ammalano circa 1380 bambini e 780 adolescenti.

FIAGOP Onlus (Federazione Nazionale Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica) che  riunisce la maggior parte delle organizzazioni presenti in tutta Italia, aderisce alla Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile che è stata istituita da CCI (Childhood Cancer International) www.icccpo.org, e viene celebrata il 15 Febbraio di ogni anno.

In Italia, la manifestazione viene organizzata da FIAGOP allo scopo di ribadire l’impegno dei genitori italiani nella lotta contro i tumori infantili e dell’adolescente, la tutela dei loro diritti e per promuovere la cultura della prevenzione.

Il programma della prossima edizione della Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile e dell’Adolescente prevede il Lancio di Palloncini dorati su tutto il territorio nazionale e il Convegno nazionale GUARITI PER VIVERE” che avrà luogo a Udine, Sabato 17 febbraio 2017 che, come di consueto, sarà realizzato in collaborazione con AIEOP (Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica www.aieop.org).

 L’appuntamento per il lancio di centinaia palloncini dorati sarà Giovedì, 15 febbraio alle ore 11.00 – in contemporanea su tutto il territorio nazionale dove sono presenti le Associazioni che fungono da cassa di risonanza dell’iniziativa, tra cui l’associazione Chiara Paradiso onlus.

Locandina_palloncini_web

Progetto “includiAMOci”

Domani 18 gennaio a Bivio Pratole, presso la libroteca Le Cirque dalle ore 9,00 alle ore 14,00 ultimo incontro formativo per i volontari dell’associazione Chiara Paradiso.

Il progetto includiAMOci Bando di idee 2016 sostenuto dal Csv Sodalis Salerno  ha come obiettivo:  promuovere i valori del volontariato, incentivare i cittadini all’agire volontario e incrementare le attività laboratoriali per i bambini  affetti da neoplasia  e loro famiglie.

Il percorso formativo della durata di quattro mesi  ha  formato ulteriormente i volontari, offrendo un maggior supporto ai bambini e loro famiglie. I laboratori di clownterapia e realizzazione dei desideri, di argilla e tessuto, sano stati incrementati con laboratori di : teatro dei burattini, arti circensi e di magicoleria, i segreti dello spettacolo delle bolle, scrittura creativa ; per offrire momenti sempre più inclusivi e di sostegno alla normalità quotidiana.

Il progetto partito il 22 di settembre 2017 si concluderà il 22 marzo 2018.

Domani nella libroteca di Angelo Coscia i volontari impareranno a costruire un burattino con la gomma piuma che a loro volta insegneranno a costruire ai bimbi ospedalizzati.

Un ringraziamento al Centro servizi per il Volontariato Sodalis Salerno, ai formatori, ai volontari, a tutti coloro che ci consentono di scrivere ogni giorno la storia dell’Associazione Chiara Paradiso e che sono al fianco dei nostri Amici Guerrieri e loro famiglie.

Senza titolo-1

Includiamoci logo (1)

 

 

 

 

Progetto “includiAMOci” Bando di idee 2016