1… 2… 3… 5×1000!

Grazie al contributo di molti cittadini, da 8 anni siamo al fianco dei bambini malati di tumore perchè non perdano mai la speranza di guarire per tornare a ridere e giocare all’aria aperta.
Tutti i giorni alimentiamo la speranza e per questo abbiamo coinvolto federazioni, fondazioni, associazioni, ricercatori , medici, infermieri e volontari.Contiamo su di te per continuare a farlo! Insieme si può!
Sostienici inserendo nella tua dichiarazione dei redditi nella casella “ONLUS”la tua firma e il nostro codice fiscale  95121910657
Sai quanto conta il tuo 5×1000 per la cura del cancro infantile?Non costa nulla e conta molto!

RICORDA SOStenere Associazione Chiara Paradiso è facile: basta inserire nella tua dichiarazione dei redditi nella casella “ONLUS” la tua firma e il nostro codice fiscale 95121910657 .Tieni presente che destinare il 5×1000 non ti costa nulla, ossia non incide sul tuo reddito, in quanto quota delle tasse comunque da versare. Di conseguenza, se lasci in bianco lo spazio ad esso dedicato, la quota resterà automaticamente allo Stato. Non è alternativo all’8 per mille. Puoi decidere di destinare il 5 per mille utilizzando i seguenti modelli di dichiarazione: modello CUD, 730 e UNICO.

FAI RICORDARE Quando parli con un amico, un conoscente o un collega, racconta dell’associazione Chiara Paradiso. Spiega cos’è il 5×1000 e quanto è importante per noi. Ricordagli che destinarlo non gli costa nulla. Lasciagli il nostro biglietto da visita* con il nostro codice fiscale, così che possa usarlo al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi.

SEI “TECNOLOGICO”? Metti il nostro banner** del 5×1000 in fondo alle tue mail, postalo sulla tua bacheca facebook e fallo circolare su tutti i social: diventeranno moltiplicatori di una buona causa!

HAI UN’AZIENDA? SEI UN DIPENDENTE? Vieni a prendere le nostre locandine del 5×1000 o comunicaci dove te le possiamo consegnare. Appendile nel tuo studio o nel tuo negozio. Distribuisci i nostri biglietti del 5×1000* a tutte le persone che puoi sensibilizzare!
*Se vuoi i nostri biglietti del 5×1000 passa nella nostra sede.
**Manda una mail a info@associazionechiaraparadiso.it, ti inoltreremo subito

RICORDATI DI NOI COMPILANDO LA TUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

RICORDATI DI NOI
COMPILANDO LA TUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Europe Regional Conference

12- 13 – 14 maggio 2017 si è tenuto l’ 8° Convegno a cura della Childhood Cancer International “Europe Regional Conference” ospitato quest’anno dalla FIAGOP in Italia a Roma, con il sostegno di Fondazione Con il Sud per il progetto “Insieme per Crescere”.
L’Associazione Chiara Paradiso ha partecipato in quanto federata con FIAGOP.
Tre giorni intensi di testimonianze dei ragazzi guariti e importanti interventi per confronti e proposte per migliorare concretamente l’oncologia pediatrica e le malattie rare.
Per tutti i genitori sarebbe un incubo rendersi conto che la loro figlia di 15 anni ha una malattia che non può essere curata perchè i suoi medici non hanno mai visto niente di simile e non sanno quale terapia potrebbe aiutarla a restare in vita.
L’ aiuto nasce dalla cooperazione europea: operando insieme agli Stati membri, alla comunità medica e alle organizzazioni dei pazienti la Commissione ha assunto un ruolo guida nello sviluppo di questo modello senza pari rappresentato dalle Reti di riferimento europee (ERN) . Per la prima volta nella storia dell’assistenza sanitaria è stat creata una struttura formale di collaborazione volontaria tra prestatori di assistenza sanitaria sull’intero territorio dell’UE a tutto vantaggio dei pazienti.
La prima serie di ERN interessa già la maggior parte dei gruppi di malattie tra cui le patologie ossee, le malattie ematologiche, i tumori infantili e l’immunodeficienza.
Le ERN sono reti virtuali con l’obiettivo di fornire trattamenti altamente specializzati e una concentrazione di conoscenze e risorse.
Per vagliare la diagnosi e il trattamento di un paziente i coordinatori delle ERN convocano un consulto “virtuale” di medici specialisti di diverse discipline usando un’apposita piattaforma informatica e strumenti di telemedicina. In questo modo a viaggiare sono le competenze e le conoscenze mediche piuttosto che i pazienti, i quali possono così continuare a godere della sicurezza e del sostegno offerti dal loro ambiente domestico.
LE ERN AIUTERANNO MIGLIAIA DI PAZIENTI
– migliore assistenza e diagnosi
– nuove terapie
– migliori dati
– sviluppo di capacità
– generazione di evidenze
– parità di accesso
– economie di scala
#insiemesipuo

18424088_1518648048197982_5792497022981013928_n

file211

Il saluto a Concetta ed Adelina

Una settimana triste per l’associazione Chiara Paradiso. I membri dell’associazione esprimono cordoglio per  la perdita di due “Donne d’altri tempi” e soce storiche Concetta e Adelina.

Concetta ( 7 maggio 2017), Volontaria prima e Socia dopo, che ha trasformato il dolore per la perdita del suo Luigi in un dono d’amore gratuito per gli altri, in particolare per i bambini malati di tumore. “La signora del trenino” così veniva chiamata Concetta, che ha fatto divertire tantissimi bimbi in età lavorativa, ha poi dedicato la sua terza età al volontariato, contribuendo a realizzare tanti desideri per i bimbi malati terminali. Membro del gruppo di mutuo – aiuto “Genitori di figli in celo” con la sua testimonianza e la sua fede ha sostenuto in questi anni tante mamme di figli in celo.

Adelina, mamma del tesoriere dell’associazione Giuseppe Paradiso, (10 maggio 2017), nota  e stimata lavoratrice, si è distinta nel mondo dell’associazionismo Chiara Paradiso per il suo costante impegno e sostegno fortemente partecipato per dare speranza a chi speranza non ne ha più… Adelina,  nonna della piccola Chiara Paradiso a cui è dedicata l’associazione, è stata tra i primissimi soci storici.

“Grati per la grande disponibilità e per la collaborazione amorevole, restiamo profondamente colpiti per queste perdite. Concetta e Adelina lasciano un importante ricordo sia tra i membri del direttivo che tra i volontari tutti,  che le hanno apprezzate per la loro grande umanità e serio impegno nelle attività associative. – ricorda il presidente – “

L’associazione ha purtroppo perduto due importanti figure per il ruolo che ricoprivano, in particolare ha perso due persone fidate che credevano nella Mission che avevano spostato pienamente.

Concetta e Adelina…spirito di appartenenza, orgoglio e amor proprio per l’associazione Chiara Paradiso.

12186177_10208102868799197_366144118_o

12185994_10208102854838848_777506398_o

12180845_10208102878999452_947840517_o

12186110_10208102832358286_1820340709_o